0 In Itinerari di un giorno/ Toscana/ Vacanze in Toscana

Monte Amiata: un weekend (di trekking) ad Abbadia San Salvatore!

Monte Amiata

Sulle pendici del Monte Amiata: un weekend ad Abbadia San Salvatore

Oggi vi propongo un weekend da vivere ad Abbadia San Salvatore, un affascinante borgo medievale che si trova sulle pendici del Monte Amiata. Vi sto parlando di una delle mete più attraenti della zona, anche per via della presenza della sua storica e antica miniera di mercurio, e per l’Abbazia di San Salvatore.

Di questo e di tanto altro avremo modo di parlarne più avanti, ma vediamo quindi qual è il modo migliore di vivere questa esperienza e cosa non perdere assolutamente.

Monte Amiata

Un weekend di trekking sul Monte Amiata. L’attrezzatura necessaria

Prima di lanciarci alla scoperta del borgo di Abbadia San Salvatore e delle migliori attività naturalistiche da fare sul Monte Amiata, non posso non parlarvi almeno un po’ della preparazione: una fase essenziale per godervi appieno le tante bellezze in zona.

Il consiglio che vi do è di curare nel dettaglio le attrezzature da portare con voi, iniziando con le scarpe da trekking, indispensabili per vivere in sicurezza e in comodità le escursioni in montagna.

Anche una buona camicia è un must per una vacanza montana, insieme alla felpa per proteggersi dagli sbalzi di temperatura e ad un pantalone tecnico. Attenzione però a non dimenticare anche un abbigliamento più leggero come i jeans e le t-shirt, necessari per le calde giornate a camminare lungo il sole. Completano il set il giubbotto, necessario soprattutto in caso di pioggia, e un paio di occhiali da sole.

Monte Amiata

Monte Amiata. Le attività naturalistiche più interessanti

Il Monte Amiata è un maestoso e antico vulcano, che fa da sfondo ad un paesaggio ricco di colori.

Qui però non troviamo soltanto dei magnifici scorci, ma anche una serie di interessantissime attività da fare. Il mio primo consiglio è di dedicarvi al trekking, l’opzione migliore soprattutto in estate e in primavera.

Avrete in questo modo l’occasione di raggiungere la vetta del monte, dopo 7 chilometri circa di percorso, e nel mentre potrete godervi la bellezza dei paesaggi senza per questo rinunciare alle pause ristoro. Per i più avventurosi, ecco il parco Indiana Park Amiata, perfetto per chi ama un po’ di brividi e di adrenalina. Anche le arrampicate sul Monte Amiata sono molto divertenti, a patto di avere esperienza. Infine, in inverno il monte viene ricoperto da candida neve, dandovi la possibilità di sciare.

Monte Amiata Abbadia San Salvatore

Abbadia San Salvatore. L’Abbazia di San Salvatore

Il cuore pulsante di Abbadia San Salvatore è la sua Abbazia, la cui fondazione risale addirittura all’epoca longobarda.

È una meta davvero ricca di attrazioni, come nel caso della cripta, che è possibile visitare accedendo alla chiesa annessa al complesso religioso. Altre attrazioni da favola, appartenenti all’Abbazia di San Salvatore, sono il chiostro e il monastero.

Abbadia San Salvatore. Il Museo Minerario

Questo spettacolare borgo medievale ospita un’altra meta da non perdere, e stavolta vi parlo del Museo Minerario.

Si tratta di una serie di tunnel scavati decenni fa per l’estrazione del cinabro. La miniera non risulta più attiva dal 1972, ma oggi è possibile farsi accompagnare da una guida e visitarla: vi consiglio di provare questa esperienza, una delle più significative di Abbadia San Salvatore.

Abbadia San Salvatore. Le quattro direttrici parallele

Il borgo in questione vanta una struttura costituita da quattro direttrici parallele, che poi rappresentano anche il suo nucleo abitativo. Si tratta di Corso Maggiore, Corso di Mezzo, Corso de’ Fabbri e Via Mazzini. Il suggerimento che vi do, dunque, è di scoprire queste quattro vie percorrendole a piedi, senza fretta.

Abbadia San Salvatore. Le Fiaccole di Natale

Non potrei non raccontarvi delle tradizioni e degli eventi che è possibile scoprire visitando Abbadia San Salvatore. Da questo punto di vista, non potete davvero perdere le fiaccolate natalizie, che bruciano per tutta la notte della Vigilia. È un momento molto sentito dagli abitanti, che si riuniscono in cerchio per cantare e festeggiare.

Dal trekking immersi nella natura alle passeggiate in luoghi ricchi di storia, sono davvero tante le meraviglie che potrete trovare visitando Abbadia San Salvatore: un borgo millenario da favola, sulle pendici del Monte Amiata!

 

Monte Amiata

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi