6 In Itinerari di un giorno/ Toscana

Massaciuccoli romana: l’area archeologica nel comune di Massarosa. Venite con me!

Massaciuccoli Romana

Massaciuccoli romana

Il borgo di Massaciuccoli sbuca all’improvviso dopo un susseguirsi di curve, adagiato tra colline, olivi e bagnato dalle acque dell’omonimo lago. Siamo nel territorio del Comune di Massarosa, in provincia di Lucca.

Qui scoprirete un’importante area archeologica. Se siete appassionati di storia o semplicemente siete curiosi di scoprire che cosa ci hanno lasciato gli antichi romani, siete arrivati nel punto giusto. 🙂

Area archeologica Massaciuccoli

In questa zona è possibile ammirare ancora oggi, i resti della vita quotidiana della civiltà romana, tra le colline e il lago di Massaciuccoli.

Area archeologica

Oggi, grazie ai numerosi scavi archeologici che sono stati eseguiti nel piccolo borgo, è possibile visitare quello che resta di una piccola “area termale”, realizzata agli inizi del I secolo d.C.

E’ stato possibile ricostruire la piantina di questo edificio. Una seria di stanze disposte seguendo una struttura precisa, a partire dagli spogliatoi, fino ad arrivare alle sale per i bagni in acqua fredda (frigidarium). E’ stata inoltre identificata un’ulteriore stanza dedicata al bagno caldo (caldarium), riscaldata da un grande forno di cui è visibile l’imboccatura.

Massaciuccoli romanaArea archeologica Massaciuccoli

Il mosaico con animali fantastici

Quello che a me ha colpito più di ogni cosa, visitando l’area archeologica di Massaciuccoli, è stato il “mosaico con animali fantastici”. L’ho trovato veramente significativo di quest’area e della civiltà che ha vissuto qui, tranne ovviamente per lo scarico dell’acqua posto al centro del mosaico, ma la guida del museo mi ha spiegato che è stato necessario inserirlo per lo scolo dell’acqua piovana.

Il mosaico si trova in quelli che erano gli ambienti dedicati ai bagni freddi. E’ realizzato con tessere di colore bianco e nero. Lungo i lati sono raffigurati cavalli o capri marini, grandi calici con steli e al centro due coppie di delfini con le code intrecciate. Bellissimi!

Massaciuccoli romana

Il mosaico è restaurato diversi anni fa e finalmente nel 2007 è stato ricollocato nel suo posto originario, dove oggi è possibile vederlo.

Una copia del mosaico si può ammirare anche davanti al Palazzo Comunale di Massarosa, in Piazza Taddei.

 

Il Museo

Il Museo Archeologico di Massaciuccoli sorge all’interno del padiglione denominato “Guglielmo Lera”.

Al suo interno sono visibili, oltre al mosaico di cui sopra, anche i resti di un antico edifico romano, adibito probabilmente a ricovero di sosta, lungo la via romana.

E’ possibile visitare inoltre una piccola collezione di reperti archeologici rinvenuti duranti gli scavi nell’area di Massaciuccoli. Reperti in ceramica risalenti alla fine del VI e VII secolo a.C. , vasellami e suppellettili vari da cucina testimoniano la vita quotidiana di un tempo, in questo piccolo borgo del Comune di Massarosa.

Area archeologica Massaciuccoli

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Cooperativa Itinera: da Lunedì a venerdì 9.00-13.00 tel.0586/894563 int.3

Orari di apertura Museo Archeologico di Massaciuccoli: sabato e domenica 10.00-13.00/17.00-20.00

 

La Villa dei Venulei

Ho salito più volte la stradina che dal Museo archeologico di Massaciuccoli porta alla Pieve di San Lorenzo. Si tratta di una passeggiata di qualche minuto a piedi, tra gli olivi, da fare con le scarpe da ginnastica. Ma una volta, confesso, l’ho percorsa a ritroso in abito da sposa!

Era il giorno del mio matrimonio. Mio marito ed io, insieme al fotografo ci siamo avventurati tra gli olivi delle colline di Massaciuccoli per scattare alcune foto, fino ad arrivare alla Villa dei Venulei, per poi scoprire che è possibile arrivare in auto fino alla Chiesa (la Pieve di San Lorenzo) e da li scendere qualche gradino e arrivare comodamente ai resti della Villa. Dalla piazza della chiesa, la villa è ben visibile davanti ai vostri occhi.

Villa dei VenuleiMassaciuccoli Romana

Condivido con voi una delle foto che abbiamo scattato alla Villa dei Venulei il giorno del mio matrimonio. 🙂

Villa dei Venulei

Le rovine sono bellissime. Sono li, sulle pendici delle colline, a ridosso del Monte Aquilana, con vista sul lago di Massaciuccoli. Essere lì, con mio marito, e 2000 anni di storia che ci circondavano, è stata un’emozione indescrivibile! Da lassù poi, il panorama è spettacolare.

Devo dire che i Venulei, famiglia aristocratica di Pisa, hanno avuto ottimo gusto nella scelta dell’ubicazione della loro abitazione!

 

Le origini della Villa

La Villa risale al I secolo d. C. . La parte superiore dell’edifico era dedicata agli “ambienti residenziali”, mentre la parte inferiore agli “ambienti termali”.

I resti della Villa sono ben conservati e si possono visitare a piedi. Camminare tra quelle pietre dal profumo di storia è davvero emozionante! Ve lo consiglio per fare una passeggiata e per scattare delle bellissime foto!

La vista sul lago di Massaciuccoli è fantastica!

Lago di Massaciuccoli

Vi ricordo che il lago di Massaciuccoli è candidato a patrimonio dell’Unesco.

Se avete la necessità di prenotare un hotel in zona, continuate a scorrere il blog, fino alla pagina in fondo, dove trovate il box di prenotazioni di Booking.com 

Spero di avervi fatto venire voglia di sposarvi 😛 e di visitare questa zona! Per qualsiasi chiarimento non esitate a contattarmi!

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    marina
    14 maggio 2018 at 13:37

    Premesso che non conoscevo la zona archeologica del comune di Massaciuccoli e che mi hai come sempre portato a scoprire luoghi magici, ma il commento oggi va a te ed a tuo marito che eravate meravigliosi!!

    • Reply
      Simona Genovali
      14 maggio 2018 at 14:53

      Grazie mille Marina! Ho voluto condividere questo momento perché per noi è stato meraviglioso e quel luogo ha amplificato di più le nostre emozioni! Grazie per la visita!

  • Reply
    Giulia
    16 maggio 2018 at 9:01

    Wow, non conoscevo minimamente questo posto (mea culpa) e ora mi sono innamorata di quelle rovine romane. Ma che meraviglia la Toscana!

    • Reply
      Simona Genovali
      16 maggio 2018 at 9:42

      Ciao Giulia! La zona è molto bella! Si possono fare tante belle passeggiate e visitare i siti archeologici! Spero che avrai occasione di organizzare. Grazie per la visita!

  • Reply
    camilla corradini
    19 maggio 2018 at 8:02

    Sembra veramente molto interessante, io adoro questi luoghi che raccontano di un lontano passato. In Italia ce ne sono molti, ma spesso anche quelli molto belli si conoscono poco.

    • Reply
      Simona Genovali
      19 maggio 2018 at 8:06

      È proprio così Camilla. Con il blog cerco di far conoscere la Toscana in tutti i suoi aspetti, soprattutto quelli meno noti. Grazie per essere passata. 😄

    Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi