31 In Lifestyle/ Rubriche

Come mi vesto in autunno ? Ecco consigli & segreti di un’esperta!

come mi vesto in autunno

Come mi vesto in autunno ? Consigli & segreti per essere sempre alla moda

Quante di voi in questo periodo si sono imbattute (o forse stanno ancora lottando) con il famigerato cambio dell’armadio ?

Quest’anno, non mi sono fatta trovare impreparata e mi sono rivolta ad un’esperta: Maria Rosa Neri, consulente d’immagine.

Maria Rosa rappresenta per me, uno dei regali che il web mi fatto. Ci siamo conosciute in rete, poi ci siamo incontrate di persona e il feeling personale e professionale è stato immediato. Sarà che tra “toscani” funziona così: un sorriso, una stretta di mano ed è subito amore! 🙂

Così le ho chiesto qualche consiglio anche per voi, care amiche e amici del blog. Innanzitutto, sfatiamo il mito che solo le donne amano seguire la moda ed essere fashion. Oggi, anche l’uomo è molto più attento, rispetto al passato, al proprio look.

Anche se Maria Rosa si rivolge prevalentemente ad una clientela femminile, invito anche i signori maschietti a leggere questa intervista: sono sicura che potranno trovare ottimi consigli anche per un buon look maschile!

Come vestirsi in autunno

Come mi vesto in autunno ? La parola all’esperta

Ciao a tutti! Innanzitutto ringrazio Simona Genovali per questa intervista e per la possibilità di dispensare a tutti i lettori di Destinazione Toscana, qualche consiglio su come vestirsi in autunno.

Come ha già anticipato Simona, sono onorata di essere nella rosa degli ospiti delle Rubriche del blog.

Il mio nome è Maria Rosa Neri. Vivo a Prato ma lavoro in “mobilità”: spesso potete trovarmi a Viareggio oppure a Forte dei Marmi, in provincia di Lucca.

Sono Consulente di Immagine & Coach dedicato alle donne. Amo fare il mio lavoro e accompagnare le donne verso una vita più felice, valorizzando la loro immagine.

Modificare il guardaroba e il look è la conseguenza dell’espressione della personalità, un vero viaggio inside Out.

Tramite il mio lavoro aiuto le persone ad aumentare la fiducia in se stesse. Riusciamo a svolgere insieme un lavoro molto profondo, con leggerezza e semplicità. Il mio metodo di Consulenza di Immagine è il risultato di tutte le esperienze, vissute da me in prima persona, e affianco le donne affinchè possano esprimere al meglio la loro personalità. Le guido per trovare il proprio stile, che è unico ed irripetibile per ciascuno di noi, come un diamante dalle tante sfaccettature.

come mi vesto in autunno

Come mi vesto in autunno ? Andare “Oltre lo stile”

Nel mio metodo, il focus è sulla persona e non sulla moda. L’attenzione è centrata su come valorizzarla e aiutarla a risplendere. Ho messo a punto un mio metodo, Oltre lo Stile, che è un vero e proprio percorso di valorizzazione attraverso l’espressione della propria personalità.

Il mio percorso permette alle donne di avere una immagine più armonica: nei colori, nelle proporzioni, con il “trucco & parrucco”. Oltre lo Stile è il risultato di tutta la mia esperienza nel mondo dell’abbigliamento e del coaching.

Ho voluto creare un metodo semplice e accessibile alla signora della porta accanto.

Il mio metodo è fruibile:

  • in studio a Prato
  • corsi in aula
  • consulenza skype

come mi vesto in autunno

Come mi vesto in autunno ? Cosa dice il web

Uso molto il web per il mio lavoro: ho il mio blog nel quale pubblico articoli settimanali e la newsletter mensile tramite la quale tratto argomenti esclusivi dedicati solo alle iscritte.

Uso regolarmente Facebook e Instagram, dove cerco di dare sempre informazioni utili per le lettrici. Il web è molto importante per il mio lavoro: oltre il 60% delle mie clienti arriva proprio da li!

Due giorni fa mi ha chiamato una lettrice di Roma che mi segue da oltre un anno (mi aveva scritto altre volte, raccontandosi apertamente) e desiderava avere maggiori informazioni sul mio corso Oltre lo Stile Colore e Volto che terrò a Viareggio il 24 Novembre 2018.

Mi ha detto che le sembrava di conoscermi da sempre e nel sentirmi parlare ha ritrovato le cose e l’energia che traspare dai miei articoli. Questo mi ha fatto un enorme piacere!

come mi vesto in autunno

Il web ha completamente rivoluzionato il mondo della modaLa moda sul web è principalmente promozione.

I grandi brand mondiali hanno un loro sito Internet dove vengono pubblicizzati i nuovi capi e le nuove tendenze. Per questo può risultare più difficile scoprire e riscoprire il “proprio” stile e un confronto con un consulente d’immagine che ti aiuta a valorizzarti, può essere una vera e propria manna dal cielo!

 

“ Vestirsi è ritenuto uno dei compiti scontati per la maggior parte delle donne. Si alzano, si dirigono verso l’armadio e prendono la prima cosa che capita a portata di mano, pensando: Argh, non ho mai niente da mettermi”.

 

 

come mi vesto in autunno

Come mi vesto in autunno ? Tendenze

Andiamo al sodo e parliamo di…Tendenze! Cosa troviamo nei negozi ?

Sono tantissime le proposte che abbiamo a disposizione, alcune anche molto discutibili ma concentriamoci su quelle dalle quali trarre spunto.

Stile Animalier

Lo ami o lo odi :-). Personalmente lo amo (a piccole dosi e preferisco usarlo quando è meno di moda, adesso c’è l’invasione) e il capo o l’accessorio animalier danno un tocco particolare al deja vu dell’armadio: lo stivaletto o la scarpa, la cintura, la pochette, l’orecchino (oh yes!), il foulard. Se come me, hai un sottotono freddo lo indossi con il nero, se invece hai un sottotono caldo puoi goderti il binomio animalier con  cappotto cammello.

Il Tartan

Troverete tartan e quadri in tutti i colori, anche molto insoliti e fluo, come per esempio ha fatto sfilare Versace in passerella.

Cappottini, blazer, pantaloni, basco, slingback shoes (le ho acquistate da Zara in tartan nero e rosso, deliziose! ), borse.

Onde evitare l’effetto “mascherone”, mi raccomando: un pezzo alla volta!

come vestirsi in autunno

Photo Credit Vogue.it

Logomania

Ahimè sì, il logo è una tendenza prepotente di questo inverno, sinceramente, non mi entusiasma. Anche in questo caso se piace il segreto è dosare. Ricordiamoci sempre che siamo noi a scegliere la Moda, non viceversa 🙂

Spallone anni 80

Ho vissuto gli anni 80 e indossato le spallone divertendomi: questa tendenza mi ha fatto fare un balzo nostalgico indietro nel tempo, negli anni 80 ho iniziato la mia attività imprenditoriale, ho conosciuto mio marito e lavoravo con le maggiori catene di negozi scandinave. Quindi le emozioni sono tante. Se vi piacciono, tenete d’occhio le proporzioni: il fianco mediterraneo con la coscia tornita e le spallone rischia di penalizzare l’immagine.

Il tailleur

Un grande classico del guardaroba, riproposto questo inverno con i pantaloni ampi oppure con gonne femminili, per un look h24, dall’ufficio all’aperitivo: aggiungi una slingback, una spilla, i guanti colorati ed il gioco è fatto. Insomma cambiando/aggiungendo gli accessori, cambia l’occasione d’uso.

I tessuti presi in prestito dal guardaroba maschile: gessati, tweed, principe di galles o pied-de-poule sono il top, in questo caso!

Abiti

Troveremo nei negozi abiti con fantasie per tutti i gusti:

  • stampe foulard (alcuni abiti di Zara ricordano le stampe di Versace e Gucci di qualche decennio fa)
  • fiorellini
  • animalier
  • pois
  • scozzese

Le linee sopratutto “midi”, con vita segnata e scivolato sui fianchi, i tessuti sono sempre leggeri e fluidi per scivolare sul corpo.

come mi vesto in autunno

Le sneakers…brutte!

Non riesco a chiamarle in altro modo, mi dispiace, anche se chunky skeakers farebbe più figo 🙂 . E’ forse la tendenza più forte di questo inverno.

Sono state proposte da Gucci, Balenciaga,Louis Vuitton e fanno impazzire i fashionisti. Sono l’evoluzione delle sneakers (brutte) degli anni 90, con l’aggiunta di ulteriore decoro.

 

Allora vi aspetto il 24 novembre a Viareggio per il mio corso Oltre lo stile e per darvi qualche altre consiglio!

Per info scrivimi qua!

Maria Rosa Neri consulente d'immagine

You Might Also Like

31 Comments

  • Reply
    anna di
    15 novembre 2018 at 11:11

    Ottimi consigli Simona e grazie per avermi fatto conoscere Maria Rosa, sembra una donna in gamba, la seguirò su insta. Per i capi che ha detto, non mi piace proprio lo stile animalier, nè loghi e spallone.. avrei grandi difficoltà a vestirmi in Italia, per fortuna che abito in Australia, almeno qui ci si veste diciamo “casual” che è sinonimo di “a caso” ah ah ah

    • Reply
      Simona Genovali
      16 novembre 2018 at 18:35

      Ciao Anna…un po’ ti invidio! Soprattutto per il caldo! A presto Simona

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:03

      Ciao Anna, sono Maria Rosa, grazie del tuo commento. Dai abiti in Australia, dove? Mia figlia vive a Melbourne da un anno , si trova benissimo. Tornando alle tendenze, beh, le tendenze sono input che la moda ci da e che noi “possiamo” raccogliere se ci corrispondono, altrimenti rimangono dove sono :-). Mia figlia mi ha raccontato dell’abbigliamento ” a caso” australiano ed infatti ho già fatto una consulenza skype ad una sua amica australiana. Beh sono una fautrice del ” vedersi meglio per sentirsi meglio” , considero l’abbigliamento uno strumento comunicativo importante ( in primis nei confronti di noi stesse ), alla fine l’importante è stare bene con noi stesse. A presto, Maria Rosa

  • Reply
    Raffi
    15 novembre 2018 at 11:38

    Negli ultimi due anni ho dovuto fare delle cure che hanno cambiato molto il mio fisico e sto cercando di rinnovare il mio stile. Mi è piaciuto questo post perché mi ha dato delle idee e una nuova energia. Grazie

    • Reply
      Simona Genovali
      16 novembre 2018 at 18:34

      Cara Raffaella, ti capisco! Il corpo cambia a prescindere, ma a volte certi momenti possono essere più pesanti di altri e allora anche il nostro stile ne risente. Devo ringraziare Maria Rosa perchè mi ha dato la spinta per rinfrescarmi un po’, con una nuova energia, come hai detto tu. Un abbraccio e grazie per la visita.

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:07

      Ciao Raffi grazie del commento sono Maria Rosa. Nei momenti di cambiamento capita di dover/voler cambiare il proprio stile. Sono lieta di averti fornito degli spunti e nuova energia. Nel 2016 ho pubblicato l’ebook Oltre lo Stile che puoi scaricare gratuitamente dal mio blog: troverai tanti spunti pratici per rinnovare il tuo stile. Grazie e a presto, Maria Rosa

  • Reply
    sheila
    15 novembre 2018 at 14:49

    nel mio caso vestiti in maglia lunghi abbinati al chiodo o giacca scamosciata!

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:10

      Ciao Sheila grazie del commento, sono Maria Rosa. Mi sembra fighissimo, racconti un tuo stile. Sono felice del grande ritorno della maglia di questo inverno, amo i capi in maglia per la loro comodità e morbidezza. Grazie e a presto, Maria Rosa

  • Reply
    Paolo salvetti
    15 novembre 2018 at 17:21

    Il tuo articolo mi ha fatto venire in mente che devo ancora fare il cambio di stagione nell’armadio! Sigh

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:13

      Ciao Paolo, grazie del commento, sono Maria Rosa. Adesso si sono abbassate le temperature, non ci sono più scuse. Ti confido un segreto: io che faccio consulenza guardaroba alle clienti, mi ritrovo a fare il mio cambio stagione a tappe…per mancanza di tempo. Grazie e a presto, Maria Rosa

  • Reply
    Elena
    15 novembre 2018 at 17:59

    Ecco, bene, pure a me! Cerco di dimenticare gli scatoloni parcheggiati in camera con l’occorrente per il cambio di stagione…ed ecco un articolo a tema! 🙁 aaaargh! Non ce la farò mai a seguire tutti questi consigli… temo di preferire l'”A caso” australiano!

    • Reply
      Simona Genovali
      16 novembre 2018 at 18:32

      Ciao Elena, piano piano ce la possiamo fare. Te lo assicuro 🙂 Un caro saluto e grazie per la visita.

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:16

      Ciao Elena, grazie del commento sono Maria Rosa. Un passo per volta e ci troviamo lontano senza rendersene conto. Sopratutto ti suggerisco di prendere solo quello che ti piace cercando di valorizzare la tua immagine. Nel 2016 ho pubblicato l’ebook Oltre lo Stile con suggerimenti pratici per l’immagine e lo stile: passa dal mio sito e puoi scaricarlo gratuitamente. Grazie e a presto, Maria Rosa

  • Reply
    I Quokka In Viaggio
    15 novembre 2018 at 18:57

    E’ già quasi inverno e ancora ci ostiniamo a vestire super colorati come d’estate! Siamo proprio Irriducibili!! AHhahahaha

    • Reply
      Simona Genovali
      16 novembre 2018 at 18:32

      Oggi ho comprato una giacca azzurra, dici che ho esagerato ? ahahah! Evviva i colori! 😉

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:21

      Ciao, grazie del commento, sono Maria Rosa. Beh io sono di parte e mi associo a Simona: viva i colori ma che siano i colori amici. Sai che spesso le persone usano poco i colori perchè non sanno come abbinarli e temono di complicarsi la vita?Detto questo, viva la libertà, ci mancherebbe. Grazie e a presto, Maria Rosa

  • Reply
    Rita Tirelli
    15 novembre 2018 at 22:41

    Come mi piacerebbe frequentare uno dei tuoi corsi!! Ho sempre amato vestirmi in modo elegante e personale, ma vorrei dare quel tocco in più. È un regalo che prima o poi mi farò

    • Reply
      Simona Genovali
      16 novembre 2018 at 18:31

      Ciao Rita, Ti troveresti molto bene con Maria Rosa! Grazie per la visita.

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:25

      Ciao Rita, grazie del tuo commento. Sarei felice di averti ad uno dei miei corsi: perchè non ti fai il regalo di Natale in anticipo e partecipi al corso del 24 Novembre a Viareggio? Se desideri ulteriori informazioni puoi scrivermi a mail@mariarosaneri.it. Grazie e a presto, Maria Rosa

  • Reply
    ylenia pravisani
    16 novembre 2018 at 9:29

    Consigli utili, soprattutto ora che il tempo è ballerino e non si capisce se fa caldo o freddo. Amo le tendenze animalier sugli altri, su di me preferisco qualche piccolo dettaglio. Ammetto che anche mio marito è molto attento alla moda, forse più di me!

    • Reply
      Simona Genovali
      16 novembre 2018 at 18:31

      Anche secondo me in alcuni casi, gli uomini sono molto più attenti delle donne! 😉 Grazie per la visita.

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:32

      Ciao Ylenia, grazie del commento, sono Maria Rosa. Beh, con il tempo ballerino vestirsi ” a cipolla” è la miglior soluzione, sopratutto quando si è fuori dalla mattina alla sera.Sono d’accordo sull’animalier a piccole dosi, se piace, altrimenti è preferibile optare per altro, è importante sentirsi a proprio agio con ciò che indossiamo. Bello avere un marito attento alla moda: sarà molto attento a ciò che indossi, che fortunata! Grazie e a presto, Maria Rosa

  • Reply
    Martina Bressan
    16 novembre 2018 at 17:50

    Io sono una di quelle che apre l’armadio e si lamenta del fatto che non ha mai nulla da mettersi… in realtà forse perchè non so abbinare i capi bene. Per quanto riguarda la moda di quest’anno avete dato ottimi consigli, anche se a me l’animalier piace poco, mi piacciono di più i pois!

    • Reply
      Simona Genovali
      16 novembre 2018 at 18:28

      ciao Martina credo sia un problema comune quello di non avere mai niente da mettere! 😉 Quello che ho imparato è che non bisogna avere paura di provarsi quei capi che non indossiamo più da molto tempo, che possiamo darci il permesso di cambiare e osare, nel rispetto del nostro corpo e dei nostri gusti! Un abbraccio e grazie per la visita.

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      17 novembre 2018 at 15:41

      Ciao Martina, grazie del commento, sono Maria Rosa. Aprire l’armadio e lamentarsi di non avere niente da mettersi è comune a molte le donne ( inizia così il primo paragrafo del mio ebook Oltre lo Stile! ) e uno dei motivi principali è perchè spesso non si sanno abbinare i capi e vengono fatti acquisti ” a caso”. Ecco perchè dopo le mie consulenze/corsi le donne risparmiano soldi. Per quanto riguarda le tendenze, ti consiglio di prendere spunto solo da quello che ti piace, il pois è fantastico ( mi sono sposata con un abito a pois! ) ed era presente in varie collezioni autunnali. Grazie e a presto, Maria Rosa

  • Reply
    Monica
    18 novembre 2018 at 8:28

    Io dovrei fare una bella pulizia nel mio armadio! Troppe cose inutili che non uso più. Purtroppo non amo molto certe tendenze di quest’anno come l’animalier ma ognuno deve seguire la moda con il proprio gusto. B

    • Reply
      Simona Genovali
      18 novembre 2018 at 9:19

      Sono d’accordo con te Monica. Sui gusti non si discute! Grazie per la visita. 🙂

  • Reply
    Cinzia
    29 novembre 2018 at 12:31

    Bellissima intervista! Avrei proprio bisogno di una consulenza da parte di Maria Rosa… eccome se ne avrei bisogno! Aspettiamo il prossimo corso!

    • Reply
      Maria Rosa Neri
      30 novembre 2018 at 4:14

      Grazie Cinzia! Ma io sarei felice di farle la consulenza 🙂 . Sa che anche chi crede di non averne bisogno scopre un mondo?. per essere sempre aggiornata su tutte le mie iniziative le suggerisco di iscriversi alla newsletter mensile http://www.mariarosaneri,it/newsletter/ con la quale tratto argomenti esclusivi solo per le iscritte e le aggiorno in anteprima su tutte le mie iniziative. La prossima NL partirà lunedì prossimo, a presto!

  • Reply
    sheila
    29 novembre 2018 at 20:25

    adoro il tartan e detesto l’animalier ad ogni modo per me vanno benissimo un bel cardigan con jeans e sneaker bella non brutta ai piedi

  • Reply
    claudia
    29 novembre 2018 at 22:15

    Mi interessano sempre molto gli articoli sulla moda mi piace essere sempre aggiornata sulle tendenze

  • Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi